WhatsApp, in arrivo il blocco con l'impronta digitale

WhatsApp, in arrivo il blocco con l'impronta digitale
0
  • 175
La notizia era attesa da molto tempo, ma finora si era rimasti agli annunci. Ora, però, qualcosa si muove: nei prossimi giorni, WhatsApp introdurrà il blocco delle schermate e della app a partire dall'impronta digitale dell'utente.

Whatsapp, arriva il divieto per i minori di 16 anni



Nella nuova versione Beta di WhatsApp, quella utilizzata per i test, gli sviluppatori hanno infatti introdotto il blocco tramite impronta digitale. Lo rivela il portale WABetaInfo, che spiega come la privacy dell'utente sarà sempre più garantita. Tra poco, infatti, sarà possibile utilizzare un sistema di doppia autenticazione, basato su un pin a sei cifre e sul riconoscimento dell'impronta digitale.

WABetaInfo ha anche anticipato come sarà possibile attivare o disattivare il sistema di riconoscimento dell'utente. Basta selezionare i tre puntini in alto a destra della app, per poi seguire questi passaggi: Impostazioni --> Account --> Privacy --> Blocco con impronta digitale. Da qui sarà possibile attivare o disattivare il sistema di riconoscimento dell'impronta digitale, che se attivo sarà necessario per ogni accesso a WhatsApp (anche se è possibile rispondere alle chiamate in entrata senza doversi autenticare). Un'altra novità riguarda il blocco dei contenuti: l'utente potrà scegliere se mostrare o occultare i messaggi in anteprima nelle notifiche, per una maggiore privacy.
Domenica 18 Agosto 2019, 20:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP