Ballando con le Stelle, Mietta in lacrime per la polemica sul vaccino: «Tanto odio sui social, ho sofferto molto»

La cantante era stata l'unica dei concorrenti del programma a dichiararsi non vaccinata e, risultata positiva al Covid, era stata costretta a sospendere la propria partecipazione allo show

Sabato 11 Dicembre 2021
Ballando con le Stelle, Mietta in lacrime per la polemica sul vaccino: «Tanto odio sui social, ho sofferto molto»

Mietta ripercorre nel corso della seconda semifinale di Ballando con le Stelle i difficili momenti vissuti durante la malattia da Covid. «Con il Covid la gioia si è fermata - racconta - Ho dovuto fare un intervento». La cantante si lascia andare alle lacrime nel raccontare il proprio stato d'animo durante le polemiche delle scorse settimane: «Ho cercato più volte di spiegare cosa è accaduto. Molte volte non sono stata capita».

Mietta a Ballando con le Stelle: «C'è stato tanto odio»


«Sono stata a casa quelle tre settimane. Non sono stata malissimo ma non significa che vada preso alla leggera, poteva accadermi di tutto», racconta Mietta.
La cantante era stata l'unica dei concorrenti di Ballando con le Stelle a dichiararsi non vaccinata e, risultata positiva al Covid, era stata costretta a sospendere la propria partecipazione allo show. Molti gli utenti che si erano scagliati contro le sue presunte posizioni No Vax, poi smentite dalla stessa Mietta. «Ci sono state parole pesanti. Sui social ho sofferto molto, quando non hai fatto niente fa male. Smettetela, c'è sempre tanto odio. Ho vissuto un momento difficile, non vorrei mai che accadesse a nessuno quello che è successo a me. Mi sono sentita anche un po' sola», aggiunge.

 

In particolare la polemica era partita dalla domanda di Selvaggia Lucarelli che le aveva chiesto se avesse ricevuto o meno il vaccino contro il virus. «Quando Selvaggia mi ha fatto quella domanda io ero destabilizzata altrimenti avrei risposto diversamente». Durante il racconto Mietta scoppia in lacrime: «Una serie di emozioni che si sono accumulate in questi mesi», ci tiene a specificare.

 
Video

 

Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre, 17:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA