Eleonora Daniele e Chiara Ferragni, interviene il Codacons: «Denunceremo Fedez per istigazione a delinquere»

Mercoledì 14 Ottobre 2020
Eleronora Daniele e Chiara Ferragni, interviene il Codacons: «Da Fedez violenza sessista, denunceremo per istigazione a delinquere»

Nuove scintile tra Fedez e il Codacons. Dopo la denuncia giunta questa mattina dalla conduttrice Rai Eleonora Daniele, che ha raccontato di essere stata in queste ore vittima di bullismo sul web a causa dello sfogo pubblicato ieri da Fedez, l'associazionediretta da Carlo Rienzi chiede l'intervento della magistratura contro l'incitazione alla violenza sul web. «Da Fedez abbiamo assistito ancora una volta ad una violenza sessista inaudita, di cui ha fatto le spese una conduttrice colpevole di aver espresso una velata critica a Chiara Ferragni - spiega il Codacons - Le violenze sollevate contro chiunque critica i Ferragnez devono finire una volta per tutte: è impensabile che chi esprime legittime opinioni sia ricattato da Fedez attraverso storie su Instagram e post che generano bullismo e attacchi ingiustificabili».

 

Eleonora Daniele e Ferragni, pace dopo la "lite" social sul Covid. «Mi scuso con Chiara»

 

Fa tristezza -spiega all'Adnkronos il presidente Carlo Rienzi- che sul web la violenza sia così frequente, e credo che sia necessario stabilire delle regole anche con legge per prevenirla ed impedirla. Stiamo valutando, se Eleonora Daniele è d'accordo e ci da l'ok, perché naturalmente deve essere d'accordo la diretta interessata, procediamo con una nuova denuncia per istigazione a commettere reato«. La magistratura e le società che gestiscono i social network »devono intervenire per porre fine a questa continua incitazioni all'odio e alla violenza sul web, che rappresenta una deriva pericolosissima nel nostro paese«, sottolinea l'Associazione.

 

Elton John denunciato dal Codacons: la star nel mirino per la sua tappa estiva a Capri

 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA