GfVip, Dayane Mello: «Quell'angelo biondo come mio fratello nel disegno di Sofia»

Venerdì 5 Febbraio 2021
GfVip, Dayane Mello: «Quell'angelo biondo come mio fratello nel disegno di Sofia»

#forzadayane siamo tutti con te. È iniziata così la lunga, e triste, serata di Dayane Mello di fronte alle telecamere del Grande Fratello Vip. Un hashtag dal profilo Twitter della modella brasiliana che racchiude i messaggi di tutto il "mondo fuori" dalla casa più osservata dagli italiani. Lo show deve andare avanti e così, anche stasera, la regola ha acceso le luci sulla trasmissione di Alfonso Signorini. La morte del fratello di Dayane Mello è stata raccontata dalle lacrime della modella e dalla solidarietà degli altri componenti della Casa. Un incontro, durato qualche ora, per ritrovarsi insieme all'aiuto di un sacerdote lontano dagli occhi del Gf. Poi il ritorno e un'altra confessione, stavolta rivolta ai suoi coinquilini. Nessun addio alla Casa, Dayane Mello ha deciso di restare. E raccontare. Come è accaduto nella serata del 5 febbraio, in diretta.

 


Si comincia con un applauso, lunghissimo. Poi con le "carezze e gli abbracci" della gente, come dice Signorini, e infine con l'incontro a sorpresa con i vecchi concorrenti del GfVip. Dayane Mello piange e dice ai suoi amici, vestiti di nero, che il tempo nella vita è poco e che non bisogna vivere di rimpianti. Arriva il momento di un altro pensiero, quello di Sofia la figlia di Dayane. Un disegno mostrato nel video messaggio e tante parole di amore verso la mamma che, ad Alfonso Signorini, dice: "Quando è arrivata a scuola, nel pomeriggio che ho saputo della morte di mio fratello, lei è arrivata a scuola con un disegno dove c'era un angelo biondo. Proprio come mio fratello. E' tutto collegato". Dayane poi racconta: "Lucas era felice per me, per la mia vita. E sono sicura che avrebbe voluto che restassi qui". Nella stessa stanza, in una scatola, proprio il disegno della piccola Sofia. 

 

Ultimo aggiornamento: 23:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA