Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Isola dei Famosi, Guendalina Tavassi dopo l'arresto dell'ex marito si scaglia contro gli haters: «Non ho abbandonato i miei figli»

È pronta a volare in Honduras l'ex gieffina. Guenda in coppia con il fratello sarà una naufraga della squadra capitanata da Ilary Blasi da lunedì 21 marzo, ma prima di abbandonare l'Italia risponde alle critiche del web

Martedì 15 Marzo 2022
Isola dei Famosi, Guendalina Tavassi dopo l'arresto dell'ex marito si scaglia contro gli haters: «Non ho abbandonato i miei figli»

Guendalina Tavassi con il fratello Edoardo saranno protagonisti de L'Isola dei Famosi il reality condotto da Ilary Blasi in onda dal 21 marzo su Canale 5. La coppia di naufraghi è già in quarantena prima di volare in Honduras e  l’influencer 36enne si è lasciata andare a uno sfogo contro gli haters. L'ex gieffina è stata accusata di aver abbandonato i suoi figli per andare a farsi vedere in tv non ci sta e si lascia andare a un duro e prolisso sfogo:   «Non ho abbandonato i miei figli».

Isola dei Famosi 2022, il cast dei concorrenti: coppie di fratelli e fidanzati famosi, cosa vedremo

Isola dei famosi, Guendalina Tavassi zittisce gli haters

L'opinionista ha tre figli Gaia, 17 anni, avuta da Remo Nicolini, ma soprattutto Chloe e Salvatore, nati rispettivamente nel 2013 e nel 2016 dal legame con l’ex marito Umberto D’Aponte, ha lasciato i ragazzi ai nonni e non ne può più delle critiche. «Ognuno ha il proprio lavoro. Io, ringraziando il Signore, dopo tutto il mio trascorso di vita, sono riuscita a trovarmi il lavoro dei miei sogni che mi ha dato una stabilità e mi ha permesso di sostentare i miei figli e trascorrere anche del tempo con loro. I bambini vanno in una scuola privata, hanno tutto quel che serve alla loro crescita», sottolinea. «Quando una persona mi dice: 'Vai a lavorare e pensa ai tuoi figli', penso che sia idiota. Questo è il mio lavoro. E questo lavoro può portarti per un periodo lontano. Ma tutto il resto del tempo io sto 24 ore con loro», chiarisce ancora Guenda. 

Guendalina Tavassi: «Mio marito è in carcere, i bambini sono traumatizzati: c'erano quando mi ha aggredito»

L'ex gieffina spiega dove sono i figli

È stanca la Tavassi di sentirsi etichettare come cattiva madre. I due figli più piccoli la Tavassi li ha lasciati ai nonni, ai suoi genitori: «Se lavori tutto il giorno e guadagni tanto puoi anche prendere una tata, se sei fortunata come me, li lasci ai nonni. Io sono cresciuta con i miei nonni, non ci sono più, ma sono stati la mia vita». Guendalina Tavassi ricorda di essere stata attaccata per lo stesso motivo anche quando decise di partecipare al Gf 11, all’epoca la primogenita era piccola. «Ci sarò sempre per i miei figli, sinora sono riuscita a fare tutto per loro da sola. Parto contenta, non dico che voglio vincere, ma voglio provarci», aggiunge.

Guendalina Tavassi mostra il cellulare distrutto su Instagram: «Aggredita di nuovo dalla stessa persona»

Le parole contro l'ex marito

Sapeva che sarebbe andata all’Isola dei Famosi da settembre, lo dice chiaramente e risponde anche a chi la critica per decidere di partire in un momento in cui i bambini sono traumatizzati dopo l'arresto dell'ex marito. Di D’Aponte, che non nomina mai, lascia intendere che sarebbe finito in carcere dopo tutte le vicende legate alla loro separazione. «Essendo sola io cerco di fare tutto per i miei figli, ma avendo la fortuna di avere dei genitori giovani, coi nonni ora staranno benissimo, hanno anche degli zii giovanissimi, saranno coccolatissimi», conclude. 

Guendalina Tavassi risponde agli hater mostrando il referto medico: «Frattura del naso e contusioni multiple»

Umberto D'Aponte arrestato il racconto

Reduce di un racconto chock sui social, Guendalina confessò infatti delle aggressioni ricevute dal marito nei mesi. «Parlo per tutelare i bambini, che erano presenti anche all'ultima aggressione, premeditata», ha detto la Tavassi. «Tutto davanti agli occhi del figlio Sasy, che lo implorava di fermarsi» ha aggiunto l'ex gieffina, riferendosi all'ex marito. Guendalina ha rivelato che D'Aponte è stato arrestato e che sui social c'è addirittura chi se l'è presa con lei: «Io vengo attaccata perché è finito in galera. Io ho denunciato, e quindi sono una m***a?! Quando muoiono le donne con i bambini, poi dite poverina. Complimenti. La gente ci va in galera per tutto quello che ha fatto. Nessuno s’inventa niente. Se tu violi la legge, la legge poi ti punisce. Ma non così, dopo anche tante cose. Questa persona aveva anche un allontanamento, una restrizione che ha violato. Dopo avermi rotto il naso, dopo le percosse, dopo le minacce, gli inseguimenti, tutte le scene che hanno dovuto subire i bambini». Ma ora vuole viversi questa esperienza serena e zittisce le critiche che le piovono sul web: «Voglio provarci e magari piangerò tutti i giorni, oppure fingerò che andrà tutto bene e morirò dentro, non so come la prenderò ma voi fatevi gli affari vostri»

Ultimo aggiornamento: 13:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA