Mamhood, Ermal Meta lo difende: «Voto politico? Non buttate m...»

Mamhood, Ermal Meta lo difende: «Voto politico? Non buttate m...»
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 84
Nella polemica per la vittoria di Mahmood al Festival di Sanremo 2019 entra anche Ermal Meta, il trionfatore dell'edizione 2018, che si schiera con il il rapper italo-egiziano: «A tutti coloro che dicono che la vittoria di Mahmood_Music sia una vittoria politica: non buttate merda su una cosa bella. La musica non ha passaporti, ma se proprio ci tenete a "controllare" quello di Alessandro è un passaporto italiano. E anche se non lo fosse, #sticazzi».
 
Ermal Meta, nato in Albania, su Twitter, aggiunge: «Per coloro che non hanno capito. Non ho detto che ha vinto la canzone migliore anche perché non esiste la canzone migliore. Si tratta di gusti e il mio lo sapete già... dico solo che è giusto onorare il vincitore perché non può essere una colpa vincere. W la musica».
Domenica 10 Febbraio 2019, 17:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP