Maurizio Costanzo, bufera per la risposta choc a un ascoltatore: «Cambi frequenza e se la infili dove dico io»

Martedì 29 Ottobre 2019
Maurizio Costanzo a un ascoltatore: «Se non le piace il programma, cambi frequenza e se la infili dove dico io». Lo sdegno di Usigrai

Bufera in casa Rai. Un ascoltatore critico chiama la redazione di Strada facendo, il programma di Isoradio condotto da Maurizio Costanzo. Il giornalista gli risponde che, se non gli piace la trasmissione, invece di criticarla in onda, può semplicemente «cambiare frequenza». Aggiungendo poi, e questa è la miccia dello scandalo: «Le dico io dove se la mette la frequenza. Dove più le aggrada. E io so dove le aggrada». 
 
Simona Izzo punge Belen a Vieni da me: «Costanzo? Ecco perché non lo sposai»
Maurizio Costanzo Show, Iva Zanicchi e la frase spinta in diretta: imbarazzo sul palco

Il siparietto non è passato inosservato dall'Esecutivo dell'Unione Sindacale Giornalisti Rai (Usigrai) che in un comunicato ha dichiarato: «Siamo disgustati. Anche se a distanza di diversi giorni, siamo venuti a conoscenza di ciò che è andato in onda durante il programma di Isoradio Strada facendo. Le parole pronunciate da Maurizio Costanzo sono una vergogna e incompatibili con la Rai Servizio Pubblico». E ancora: «Ci aspettiamo un intervento urgente e deciso da parte dei vertici aziendali che, nel rispetto del Contratto di Servizio, avrebbero già dovuto prendere i dovuti provvedimenti. Perché sia chiaro che certe cose non possono essere tollerate».

Soleil Stasi, gaffe con Joe Bastianich su Belen: epic fail al Maurizio Costanzo show
Maurizio Costanzo

«Mi dispiace aver disgustato il rappresentante dell'Usigrai», ha replicato Costanzo, «Non era nelle mie intenzioni, però voglio dir loro senza assoluta polemica che talvolta mi disgusto a risentire
perché sembra che parliamo da un fondo di una cantina anziché davanti a dei microfoni….questo! Uno a uno, palla al centro». 

Ultimo aggiornamento: 15:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA