Pamela Prati a "Non è la D'Urso": «Non voglio più parlare». Abbandona lo studio, poi ci ripensa

Mercoledì 15 Maggio 2019 di Ida Di Grazia
Non è la D'Urso, Pamela Prati abbandona lo studio: «Barbara sono qui per salutarti ma non voglio più parlare», poi ci ripensa

Il momento tanto atteso è arrivato Pamela Prati entra in studio ospite della nona puntata di Live non è la D'Urso ma le cose non vanno per il verso giusto. La Prati, visibilmente dimagrita è sul piede di guerra: «Barbara sono qui per salutarti, tu hai insistito e io per educazione ho accettato ma non voglio più parlare» e abbandona lo studio, poi ci ripensa.

Pamela Prati, il giallo del matrimonio continua: e ora indagano i magistrati
Pamela Prati, cachet da 3mila euro per parlare del presunto matrimonio a Domenica In


Visibilmente dimagrita Pamela Prati è entrata in studio perraccontare la sua verità come annunciava il promo di Live non è la D'Urso, ma le cose non sono andate proprio così.

«Barbara ti prego non chiedermi le cose che ho già detto - dice Pamela -  E' iniziato tutto con te e vorrei che finisse qui. Non ti offendere se non ti risponderò, non voglio dire più nulla. L'Italia ne ha le tasche piene»

«Guarda Pamela - prova a tranquillizzarla la D'Urso - io credo che tu dovresti essere qui: è per il rispetto che hai per i telespettatori. Gli stessi che si sentono presi in giro. Il mio dovere è dare al mio pubblico delle risposte, io ho pianto insieme a te quel giorno a Domenica Live». «Io sono qui per salutarti tu hai insistito e io per educazione ho accettato ma non voglio più parlare, vado via», la Prati abbandona lo studio.
 

L'espressione della D'Urso è iconica, poi con un profondo sospiro commenta: «A questo punto vado avanti da sola e vi faccio vedere tutto quello che avrei fatto vedere a Pamela Prati».
Dopo qualche minuto la Prati rientra «mi sento attaccata, sono cinque puntate che parli di me». «Il mio programma è sotto testata giornalistica. Questa è cronaca, non ti attacca nessuno. Io e Silvia Toffanin siamo le uniche che ti hanno difesa, mi sono presa della stupida per te. Marco Caltagirone mi scrive da più di un anno messaggi di ipotetici lavori, un po' bizzarri che si sono rivelati falsi. Perchè per amore tuo Marco non si fa vedere e mette a tacere tutte queste chiacchiere?» , «E infatti lo dovrebbe fare, hai ragione. Io non sono una vittima, non voglio parlare di cose personali private» ribatte la Prati, «Pamela questo è il mio pubblico e io devo fare delle domande», «non è solo il tuo pubblico, sono venuta perchè tu hai insistito per educazione, se ci credete bene se non ci credete è un problema vostro».

La showgirl del Bagaglino nega anche le parole della disegnatrice Romina Bandera, che sostiene di essere stata contattata da Pamela Perricciolo per disegnare Marco Caltagirone e Pamela Prati insieme. «Ma perchè Mark non ti difende?»...«E infatti lo dovrebbe fare. Un domani lo farà».
La D'urso prova a chiederle di parlare anche delle minacce ricevute con l'acido, ma anche in questo caso la Prati si rifiuta: «io di queste cose così delicate ne parlo solo nelle sedi più opportune. Me ne voglio solo andare», il pubblico in studio le urla "ciao" e va via, questa volta definitivamente?

Ultimo aggiornamento: 16 Maggio, 11:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA