Pomeriggio 5, lite furiosa in diretta: irrompe una signora, Barbara D'Urso allibita

Martedì 10 Novembre 2020 di Emiliana Costa
Pomeriggio 5, lite furiosa in diretta: irrompe una signora, Barbara D'Urso allibita

Lite furiosa in diretta a Pomeriggio 5. Una signora ha fatto irruzione durante un collegamento. Allibita Barbara D'Urso: «Che succede?». È scoppiata un'accesa discussione nel corso del programma di Canale 5. Intervistato in collegamento, don Mario, parroco di Agnadello, un piccolo comune in provincia di Cremona. Durante un'omelia, il prete avrebbe detto che le persone gay «sono malate e hanno disturbi psicologici». Barbara D'Urso, da sempre vicina al mondo Lgbt, gli chiede spiegazioni.

 

 

LEGGI ANCHE Gf Vip, Maria Teresa Ruta e il racconto drammatico dello stupro a 20 anni: «Donne, non siamo noi quelle sbagliate»

«Non sono contro gay - dice don Mario - ma contro la pratica dell'omosessualità. C'è ancora molta confusione. I rapporti sessuali tra persone dello stesso sesso non sono scorretti». La conduttrice va su tutte le furie e sbotta: «Io sono credente, vado a messa e prego la Madonna. E sono contenta che il Papa abbia aperto alle coppie gay».

Durante l'intervista, però, avviene qualcosa di inaspettato. Irrompe in diretta una signora col cappotto rosso che inizia a inveire contro il parrocco. Barbara D'Urso allibita le dà la parola. «Un altro parroco - dice la signora - non mi ha voluto confessare perché sono separata». Don Mario risponde alla signora che se fosse andata da lui, l'avrebbe confessata. Chiarita la situazione, Barbara D'Urso chiede a don Mario di chiedere scusa per le frasi sui gay. Lui accetta: «Chiedo scusa se qualcuno si è sentito offeso».

Ultimo aggiornamento: 11 Novembre, 08:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA