Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vittorio Brumotti aggredito dagli spacciatori a Tor Bella Monaca: solidarietà sui social

Mercoledì 7 Ottobre 2020
Vittorio Brumotti aggredito dagli spacciatori a Tor Bella Monaca: solidarietà sui social

«Ti faccio ingoiare la telecamera, pezzo di m...». Con queste parole, seguite da pugni e da sputi, è stato accolto Vittorio Brumotti a Tor Bella Monaca. L'inviato del Tg satirico di Antonio Ricci, si legge in una notte, dopo le tantissime segnalazioni dei cittadini esasperati, è tornato a documentare lo spaccio nella periferia est di Roma. «Stiamo parlando di una vera e propria organizzazione criminale comandata dalla mafia», commenta Brumotti che, intervenuto in sella alla sua bici per «riappropriarsi» del territorio, è stato minacciato e aggredito. Tempestivo l'intervento delle Forze dell'Ordine che hanno perquisito e portato in caserma gli spacciatori per accertamenti. Il servizio è andato in onda su Canale 5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA