Bidella muore di Covid a Perugia, denunciata la preside: s'indaga per omicidio colposo

Sabato 12 Giugno 2021 di Egle Priolo
Bidella muore di Covid a Perugia, denunciata la preside: s'indaga per omicidio colposo

Si chiamava Katya Zengarini, aveva 53 anni e faceva la bidella, il 4 maggio l’ha uccisa il Covid e il suo caso risuonerà a lungo nelle aule giudiziarie. Senza credere alla fatalità, la sua famiglia ha denunciato la preside dell'istituto dove lavorava, la scuola dell’Infanzia “Mameli-Magnini“ di Pontenuovo di Deruta, a Perugia. Una denuncia presentata alla procura di Spoleto in cui si ricostruisce nei particolari la vicenda e nella quale si...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 09:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA