Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Città della Pieve, muore operaio travolto da un treno

Martedì 21 Giugno 2022
Il luogo dell'incidente

CITTA' DELLA PIEVE -Un operaio è morto in località Ponticelli, al confine tra Umbria e Toscana, per  incidente sul lavoro sulla linea ferroviaria lenta. L'operaio, secondo una prima ricostruzione,  stava lavorando sulle canalinedella linea ferroviaria ed stato travolto da un treno. Per i soccorsi oltre al 118 sono intervenute la squadra dei vigili del fuoco di Città della Pieve e un’altra squadra a supporto dalla sede centrale di Perugia. Sono in corso accertamenti per ricostruire  la dinamica del tragico incidente. La vittima è un operaio campano di 58 che lavorava per una ditta in subappalto. L'incidente è avvenuto intorno alle 11,30. La circolazione dei treni è ripresa ale 14,36. Trenitalia ha cancellato un treno regionale mentre tre intercity e 4 regionali hanno viaggitao con 170 minuti di ritardo. La linea che è stata intressata all'incidente è la Chiusi-Arezzo e il treno coinvolto era in uscita dalla stazione di Città della Pieve, il regionale numero 4101.

Ultimo aggiornamento: 21:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA