«Non sento più utile la scuola»: i disagi della generazione Covid raccontati dallo psicologo

Domenica 25 Aprile 2021 di Nicoletta Gigli
«Non sento più utile la scuola»: i disagi della generazione Covid raccontati dallo psicologo

 Francesca, 16 anni, ha smesso di frequentare le lezioni a distanza. Le difficoltà nel rapportarsi con la scuola in questo periodo di pandemia per lei sono diventate insormontabili. Soprattutto dopo che si è ritrovata a casa con la madre e il fratello ammalati di covid. “La scuola così non la sento più utile” dice con grande sofferenza al suo “confidente”. Che la sta accompagnando, non senza difficoltà, nel delicato percorso per favorire il...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA