Papa Francesco a Biden: «Promuova la pace tra le nazioni del mondo per il bene universale»

Mercoledì 20 Gennaio 2021 di Franca Giansoldati
Papa Francesco a Biden: «Promuova la pace tra le nazioni del mondo per il bene universale»

Città del Vaticano - Con un telegramma firmato direttamente da Papa Francesco e non dal segretario di Stato, cardinale Parolin, il pontefice benedice direttamente «L'onorevole Joseph R. Biden Presidente degli Stati Uniti d'America». Nel testo inviato in occasione dell'insediamento come quarantaseiesimo presidente degli Usa, Francesco chiede a Biden di essere «fonte di ogni saggezza e verità, di guidare gli sforzi per favorire la comprensione, la riconciliazione e la pace negli Stati Uniti e tra le nazioni del mondo, al fine di promuovere il bene comune universale».

Il  messaggio è davvero molto caloroso nei toni: «Le porgo i miei cordiali auguri e l'assicurazione delle mie preghiere affinché Dio Onnipotente le conceda saggezza e forza nell'esercizio della sua alta carica. Sotto la sua guida, possa il popolo americano continuare a trarre forza dagli alti valori politici, etici e religiosi che hanno ispirato la nazione fin dalla sua fondazione».

Il telegramma continua: «In un momento in cui le gravi crisi che affliggono la nostra famiglia umana richiedono risposte lungimiranti e unitarie, prego che le vostre decisioni siano guidate dalla preoccupazione di costruire una società caratterizzata da autentica giustizia e libertà, insieme all'immancabile rispetto per i diritti e la dignità di ogni persona, specialmente dei poveri, dei vulnerabili e di coloro che non hanno voce. Con questi sentimenti, invoco volentieri su di voi, sulla vostra famiglia e sull'amato popolo americano un'abbondanza di benedizioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA