Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Caos voli, scioperi programmati anche per agosto: disagi in tutta Europa. British Airways sospende biglietti per l'Europa

Continuano le difficoltà per chi quest'estate ha scelto di partire in aereo

Martedì 2 Agosto 2022
Caos voli, scioperi programmati anche per agosto, disagi in tutta Europa: ecco le compagnie più a rischio

Ancora disagi nel trasporto aereo per l'estate 2022. La situazione ormai da mesi coinvolge tutta Europa, con i viaggiatori che molto spesso si sono visti cancellare i voli a causa dei vari scioperi indetti dal personale di volo delle compagnie aeree. L'Italia per tutta la durata dei mesi di giugno e luglio è stata teatro del caos voli. Dal 27 luglio al 5 settembre però, non sarà più possibile effettuare nessuno sciopero nel settore del trasporto aereo. Questo quasi sicuramente non diminuirà i disagi, soprattutto per chi parte all’estero o arriva da un Paese straniero. 

Caos voli, Lufthansa cancella quasi tutti le tratte per lo sciopero di mercoledì

La situazione all'estero

La Spagna per tutta la durata del mese di agosto sarà il Paese che più di tutti subirà i disagi per i voli cancellati a causa degli scioperi. Nella penisola iberica i sindacati sono stati categorici: il personale si fermerà ogni settimana per quattro giorni dal lunedì al giovedì. A partire dll’8 agosto 2022 fino al 9 gennaio 2023. Quindi ben oltre la stagione estiva.

I sindacati spagnoli Uso e Sitcpla hanno annunciato una grande operazione di scioperi che appunto coinvolgerà anche i mesi freddi, fino all'inizio dell'anno nuovo. Agosto sarà  l’ultimo mese estivo nel quale i turisti e i viaggiatori abituali, subiranno gli effetti degli scioperi. Gli scioperi settimanali sono stati annunciati nello specifico dal personale di Ryanair, dal lunedì al giovedì ogni settimana negli scali di: Barcellona, Madrid, palma di Maiorca, Girona, Valencia, Ibiza, Malaga, Santiago di Compostela, Siviglia e Alicante. Iniziativa simile a quella messa in atto dalla compagnia easyJet. Sono infatti previsti nuovi scioperi dei piloti a partire dal 12 al 14 agosto, e poi ancora dal 19 al 21 agosto e dal 27 al 29 agosto.

Aeroporti, boom di valigie lasciate a terra (e di jet in volo con i soli passeggeri): ecco cosa sta accadendo Il caso di Bologna

Anche Germania e Inghilterra coinvolte 

Notizia di oggi, British Airways ha sospeso la vendita di biglietti per le "piccole" tratte da Heathrow, per almeno una settimana. Nel tentativo di liberare posti sufficienti per permettere ai tanti passeggeri a cui erano stati cancellati i voli, di riprenotarsi. La compagnia inglese quest'estate si è vista costretta a cancellare più di 30mila voli.  il sindacato dei piloti Balpa sta meditando una votazione, che potrebbe portare a scioperi e cancellazioni dei voli British Airways nelle prossime settimane.

In Germania lo sciopero del personale di terra di Lufthansa, indetto nei giorni scorsi, ha portato alla cancellazione di oltre mille voli. Adesso allo sciopero del personale di terra, potrebbe aggiungersi anche quello di piloti ed equipaggi. I membri del sindacato tedesco dei piloti, Vereinigung Cockpit, hanno indetto ieri una votazione in cui oltre il 97%  si è detto favorevole a uno sciopero. I piloti chiedono un aumento salariale del 5,5%, le trattive tra la compagnia e i sindacati continuano.

Caos aeroporti, quando finirà? Ecco perché le compagnie aeree stanno cancellando migliaia di voli

Ultimo aggiornamento: 4 Agosto, 18:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA