Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Troppo caldo, l'impianto sciistico del Passo dello Stelvio chiude

Giovedì 4 Agosto 2022
Video

Il centro sciistico estivo del Passo Stelvio ha sospeso tutte le attività sciistiche dal 20 luglio scorso, a causa delle condizioni di sicurezza del ghiacciaio. Le parole di Umberto Capitani, responsabile della stazione, che spiega la situazione. A seguito di un lungo periodo di temperature estremamente elevate, con lo zero termico intorno ai 4500 metri e la scarsità di neve dell'inverno precedente, il ghiacciaio si è sciolto rapidamente, spingendo l'azienda che gestisce il comprensorio a sospendere temporaneamente le attività sul ghiacciaio fino a quando le temperature non scenderanno e le condizioni consentiranno la riapertura. L'Italia è un altro paese dopo Francia e Svizzera a chiudere le stazioni sciistiche estive sulle Alpi a causa dello scioglimento dei ghiacciai, esempio dell'effetto del cambiamento climatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA