L'ex showgirl Morellato lasciata
dall'amante: «E io ora ti rovino»

Lunedì 19 Maggio 2014
Michela Morellato

VICENZA - Ve la ricordate Michela Morellato? La giovane vicentina che finì al centro di uno scandalo sessuale per un servizio de Le Iene: la immortalarono mentre il giornalista Amedeo Goria le faceva delle avances promettendole un futuro nel mondo dello spettacolo.

Oggi Michela è una donna delusa dall'amore e arrabbiatissima, tanto da denunciare il suo amante, un militare Usa che l'ha lasciata in quattro e quattr'otto, ai suoi superiori. E l'uomo, che era sposato al tempo della relazione, ora rischia grosso, perfino la cacciata dall'esercito americano per comportamento "disonorevole". A riprova della relazione extraconiugale Michela ha portato perfino una serie di filmini hard girati in camera da letto con il militare.

L'ex showgirl, alla ribalta quando aveva 19 anni (oggi ne ha 28) per lo scandalo de Le Iene, aveva sposato nel 2009 un ingegnere americano impiegato ad Ederle, come racconta Il Giornale di Vicenza, ma dopo due anni circa (e una figlia) il matrimonio era finito. Iniziò invece la relazione con l'altro militare, un capitano, che però era sposato. Il marito di Michela segnalò il fatto e per il capitano e l'amante vicentina iniziarono i trasferimenti in giro per l'Europa: Michela, assicura, l'ha sempre seguito, mollando tutto per amore e aspettandolo ogni volta che veniva mandato in missione. Ma alla fine anche questo amore è finito: il capitano è stato trasferito in Georgia e ha piantato in asso l'amante.

A quel punto Michela ha deciso di passare all'attacco: con l'aiuto di un avvocato ha raccolto contratti d'affitto, bollette, documenti di conti cointestati con il capitano, foto di loro insieme e, attenzione, filmati hard registrati in camera da letto, insomma, ha raggruppato tutto il materiale che potesse provare la relazione e lo ha consegnato ai superiori Usa. Perché tanta voglia di vendetta? «Se lo merita - dice lei - come i tanti militari che prendono in giro molte ragazze vicentine».

Ultimo aggiornamento: 21 Maggio, 09:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA