Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fismad, dopo la pandemia ripartire da gastroenterologia del territorio

Lunedì 16 Maggio 2022
Video

(Adnkronos) - In occasione del ventottesimo “Congresso nazionale malattie digestive” la Federazione Italiana Società Malattie Apparato Digerente rilancia il progetto di una gastroenterologia territoriale per rispondere meglio ai bisogni dei pazienti e lancia messaggi chiari alle istituzioni: incrementare il numero di posti-letto e di unità operative che agiscono per la gastroenterologia e acquisire consapevolezza che le malattie dell’apparato digerente rappresentano mediamente - tra pazienti acuti e cronici - la seconda causa di ricovero a livello nazionale. Durante l’incontro, tra i tanti temi trattati, scientifico focus su patologie autoimmuni del tratto gastrointestinale, cancro del colon-retto e adenocarcinoma del pancreas.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA