Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Orso marsicano, abbiamo meno di 30 anni per salvare una specie simbolo della natura

Giovedì 31 Marzo 2022
Video

(Adnkronos) - È l’orso più raro d’Europa ma vive in un campo minato, il nostro territorio. Il marsicano è ridotto a 50-60 individui relegati in una ristretta porzione dell’Appennino centrale, quasi interamente nei confini di due parchi nazionali: Parco Nazionale d’ Abruzzo, Lazio e Molise e Parco Nazionale della Maiella. Un nucleo così ridotto è a forte rischio di estinzione e per questo il WWF ha messo in campo tutti gli sforzi possibili per raddoppiare la popolazione entro il 2050. Abbiamo meno di 30 anni per creare una cintura di sicurezza intorno alla sua core area, creare cioè le condizioni affinché il plantigrado possa espandersi in maniera naturale nel territorio.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA