Ciro De Caro al Teatro Ricciardi

Domenica 24 Ottobre 2021
Video

Il teatro Ricciardi ospita per il secondo anno “Venezia a Napoli- cinema esteso”, la rassegna nata da Antonella Di Nocera in sinergia con il direttore del festival di Venezia. La manifestazione che promuove il cinema di qualità fa tappa a Capua con un evento speciale coordinato da Francesco Massarelli, direttore artistico degli incontri “Dialoghi d’autore” e presenta “Giulia” di Ciro De Caro. Il regista ospite in sala rende omaggio ad un tipo di donna fuori dal comune con il ritratto di una lunatica e sfuggente giovane interpretata da Rosa Palasciano, autrice insieme a De Caro della pellicola. «Ci siamo lasciati ispirare dal cinema della nouvelle vague fatto di parentesi aperte e incontri senza fine - confessa il regista romano - e questo è il lavoro che voglio portare avanti senza dover necessariamente spiegare ogni cosa, ma piuttosto riprendere un particolare cercando di entrare nelle vite delle persone, che poi a volte sono anche le cose che capitano anche a me».

Dalla Biennale di Venezia al festival partenopeo, De Caro manifesta l’esigenza di voler raccontare una storia particolare, creando anche un personaggio bizzarro, dalle doti strampalate, instabile e ipersensibile come pochi. «Giulia è un piccolo gioiello che ha conquistato il cuore di tutti noi che abbiamo avuto la fortuna di vederlo all'anteprima delle Notti Veneziane – confessa Massarelli – ed è doveroso ricordare anche che Best Movie lo ha inserito tra i 10 migliori film della Mostra di Venezia, mentre la critica ha parlato di opera morettiana e di riferimenti al cinema di Cassavetes e alla nouvelle vague».

Servizio di Dalia Coronato

© RIPRODUZIONE RISERVATA