Congresso Cgil, la rabbia dei lavoratori dell'industria campana che muore

Mercoledì 20 Novembre 2019
video
Al congresso della Cgil a Napoli, dove è presente anche il segretario generale Maurizio Landini, esplode la rabbia dei lavoratori. Da Almaviva a Whirlpool, passando per American Laundry e Auchan, delegati ed ex lavoratori delle aziende in crisi, chiuse o cedute, hanno espresso le proprie posizioni. «Si chiamano esuberi, pure 'sta parola è vergognosa: che cos'è un esubero? Un algoritmo? Che cos'è una persona che è un esubero?», si chiede una donna dal palco. © RIPRODUZIONE RISERVATA