Coronavirus, Sepe: «Pronti ad accogliere cinquanta senzatetto per ridare loro dignità»

EMBED
(LaPresse) «Napoli ancora oggi si è dimostrata una città dal grande cuore, che sa accogliere. Tutte le istituzioni ma anche le parrocchie hanno aperto il cuore per alleviare le sofferenze dei più poveri e dei più deboli. Noi come diocesi apriremo la casa per accogliere 50 senzatetto per cercare di dare loro dignità». Così il cardinale di Napoli, Sepe, in occasione della Settimana Santa.