Reddito di cittadinanza anche a un detenuto, 86 denunce nel Salernitano

Venerdì 3 Luglio 2020
video
(LaPresse) Sono 86 le persone che percepivano il reddito di cittadinanza senza averne il diritto, scoperte dai carabinieri del comando provinciale di Salerno. Nel corso dei primi sei mesi dell'anno i militari hanno effettuato verifiche su circa 2000 percettori del sussidio e scoperto che tra questi c'erano, tra gli altri, anche un condannato per associazione mafiosa, un detenuto, o chi ha fornito falsi indirizzi di residenza per omettere all'interno della dichiarazione che i familiari percepivano altro reddito. In tutto è stata fatta luce su un danno erariale di oltre 350mila euro. © RIPRODUZIONE RISERVATA