Usura ed estorsione, arrestate quattro donne a Portici

Venerdì 21 Gennaio 2022
Video

(LaPresse) - I carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Napoli, su richiesta della Procura, nei confronti di 4 donne accusate di associazione per delinquere dedita all’usura e all’estorsione a Portici, in provincia di Napoli. L'indagine è partita dalla denuncia di un cittadino e ha messo in luce città una rete di prestiti usurari di somme di denaro tra i 200 e i 1.000 euro circa, che le vittime richiedevano, in alcuni casi, per far fronte a gravi difficoltà economiche connesse ad esigenze familiari primarie, come il pagamento dell’ affitto di casa, in altri casi, per fare, invece, fronte a debiti di gioco. I prestiti che sarebbero stati elargiti con tassi di interesse tra il 20 ed il 75% per una complessiva movimentazione di decine di migliaia di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA