Autonomia differenziata, Landini: "Chi pensa che ogni Regione possa fare per sé non sta bene"

EMBED
(Agenzia Vista) Roma, 02 marzo 2024 "E perché l'autonomia differenziata va contrastata? Perché provate a pensare, le cose che ho detto io fino adesso, dalla salute alla sicurezza, alle politiche industriali, all'ambiente, alla cultura, deve succedere che ogni Regione può desiderare e decidere per sé. E se ci pensate, con quello che sta succedendo, noi non siamo fuori dal mondo, siamo nel pieno di una guerra. Perché questa è la verità di quello che sta succedendo. Siamo di fronte al fatto che si stanno confrontando la Cina, gli Stati Uniti, l'India, nel mondo si sta confrontando e c'è una redefinizione geopolitica dei progetti e qualcuno dovrebbe spiegare che se ognuno si chiude nella sua regione, nel suo comune, nel suo condominio, è nella condizione di affrontare quei progetti qui. Consentitemi la battuta, se uno davvero pensa a queste cose dobbiamo aiutarlo. Non so come dirlo in altro modo, ma aiutatelo. Perché è davvero in una situazione di grande difficoltà" lo ha detto Maurizio Landini, intervenendo alla conferenza sul premierato tenutasi presso la Cgil. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev