Covid, arrivate in Messico le prime dosi del vaccino Pfizer

Mercoledì 23 Dicembre 2020
Video

I primi lotti di vaccino contro il coronavirus della società farmaceutica Pfizer sono arrivati oggi all'aeroporto internazionale di Città del Messico (Aicm) e si prevede che le prime dosi saranno somministrate al personale sanitario messicano a partire da domani.  L'aereo, proveniente dal Belgio e con scalo a Cincinnati (Usa), è giunto all'aeroporto della capitale messicana alle ore 9 del mattino locali. Questa prima spedizione ha riguardato 3 mila dosi su un totale di 1,4 milioni di vaccini che il governo messicano ha acquisito da Pfizer. Il ministro degli Esteri Marcelo Ebrard, in aeroporto all'atterraggio del carico, ha celebrato l'arrivo nel Paese dei vaccini. «Pima spedizione di vaccini Pfizer-Biotech in arrivo in Messico», ha scritto su Twitter, condividendo un video dell'aereo nello scalo. In base al piano nazionale messicano di vaccinazione contro il Covid-19, è stato predisposto che le prime 250.000 dosi del vaccino saranno somministrate al personale sanitario del Paese. Il Messico ha registrato finora oltre 1,3 milioni di casi confermati di coronavirus, con 119.495 morti.

Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre, 16:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche