Croazia, il sindaco di Petrinje: «Il terremoto è una bestia: trema per dirci che è ancora qui»

Mercoledì 30 Dicembre 2020
Video

Centinaia di persone non possono o hanno paura di tornare alle loro case in Croazia dopo il terremoto del 29 dicembre. Una serie di scosse di assestamento al mattino ha scosso i nervi nelle città a sud di Zagabria, la zona maggiormente colpita dal sisma di magnitudo 6,4

© RIPRODUZIONE RISERVATA