Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Egitto, trovate 16 tombe antiche a Tuna al-Gabal

Venerdì 31 Gennaio 2020
Video
Scoperte in Egitto 16 tombe antiche ricche di sarcofagi e altri manufatti provenienti da un vasto cimitero. L'annuncio da parte del ministero delle antichità egiziane, il ritrovamento nel villaggio di Tuna al-Gabal, vicino alla città di Minya nella Valle del Nilo, nel centro del Paese. Le tombe a lungo abbandonate risalgono al periodo tardo faraonico. Tra i nuovi tesori svelato: 20 sarcofagi realizzati in pietra calcarea e incisi con testi geroglifici, cinque bare di legno, centinaia di amuleti e 10.000 statue funerarie blu. Secondo il capo della missione archeologica le tombe appartenevano probabilmente ai sommi sacerdoti di Thoth, l'antico dio egizio della scrittura e della saggezza. (LaPresse) 
© RIPRODUZIONE RISERVATA