Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Stati Uniti, fermato un sospetto per i pacchi bomba

Venerdì 26 Ottobre 2018
Video
Fermato un uomo per i pacchi bomba indirizzati a democratici americani, e oppositori di Donald Trump. Si tratta di un 56 enne bianco, con precedenti per minacce terroristiche, arrestato a Miami sul posto di lavoro. Tra i destinatari dei plichi potenzialmente esplosivi, 12 in tutto negli ultimi giorni, gli ex presidenti Obama e Clinton. L'ultimo, oggi, ha provocato un nuovo allarme a New York: il pacco sospetto è stato trovato in un centro di smistamento della posta a Manhattan. Era indirizzato all'ex capo degli 007 James Clapper. Un undicesimo pacco bomba era stato scoperto poco prima in Florida. Era indirizzato al senatore democratico Cory Booker, una delle voci più critiche di Donald Trump
© RIPRODUZIONE RISERVATA