Napoli, Msc: passaporto sanitario per il turismo

Giovedì 14 Gennaio 2021
Video

Sono pronte a prendere il largo le due ammiraglie della Msc crociere, Grandiosa e Magnifica dopo la pausa imposta dal decreto Natale varato dal governo. A meno di ulteriori strette dell’ultim’ora, il 24 gennaio sarà la Grandiosa a salpare dal porto di Genova con la prima delle crociere settimanali nel Mediterraneo con tappe a Civitavecchia, Napoli, Palermo e Malta. Tutto pronto, quindi, per ospitare – nelle navi bolla supersicure già sperimentate questa estate – italiani e stranieri che potranno trascorrere a bordo le prime vacanze dell’anno oppure concedersi qualche giorno di smartworking usufruendo dello speciale pacchetto wifi illimitato per tutta le famiglia e, naturalmente, di tutti i servizi della crociera, compreso l’innovativo braccialetto “For Me” che permetterà di accedere a tutti i servizi sulla nave senza contatto. Dall’apertura della cabina ai pagamenti, facilitando sia il distanziamento fisico che l’eventuale tracciamento dei rapporti tra gli ospiti e il personale di servizio. Nel giorno di San Valentino, invece, toccherà mollare le ancore alla Magnifica e fare rotta verso la Grecia, inaugurando il ciclo di crociere fino alla stagione estiva. Ma è proprio sulla sicurezza e sull’importanza di salpare subito dando così un segnale di ripresa non solo del turismo ma dell’intera economia legata ai viaggi che insiste il country manager Italia di Msc, Leonardo Massa. Il manager del gruppo crocieristico dell’imprenditore sorrentino D’Aponte, sottolinea anche l’importanza di dotare il mondo dei viaggi del passaporto sanitario per chi ha effettuato la vaccinazione.

Ultimo aggiornamento: 13:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA