'Ndrangheta in Lombardia, 5 arresti per estorsione

Lunedì 13 Luglio 2020
video
Cinque persone, tra cui il capo del clan di Legnano-Lonate Pozzolo (già imputato nel processo Krimisa) e un consigliere del Comune di Busto Arsizio, collegato a esponenti della stessa locale, sono state arrestate dal Gico del Nucleo di Polizia finanziaria della Guardia di Finanza di Milano e del Nipaaf Carabinieri forestali di Milano per estorsione ed emissione di fatture per operazioni inesistenti con l'aggravante del metodo mafioso. L’indagine, denominata "Special Guest", costituisce il seguito dell’operazione "Feudo" coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Milano che aveva portato, nell’ottobre 2019, all’arresto di 11 soggetti per traffico illecito di rifiuti e al sequestro preventivo per equivalente di fabbricati, terreni, disponibilità finanziarie per un ammontare complessivo di oltre 1,5 milioni di euro. © RIPRODUZIONE RISERVATA