BEPPE GRILLO

Beppe Grillo difende il figlio accusato di stupro: «Non ha fatto niente, arrestate me»

Lunedì 19 Aprile 2021
Video

«Ormai sono due anni, sono stufo. Se dovete arrestare mio figlio, perché non ha fatto niente, allora arrestate anche me perché ci vado io in galera». Il garante M5S Beppe Grillo, prende le difese del figlio Ciro, accusato di stupro di gruppo, in un video sui social. Leggi qui il nostro approfondimento Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Ultimo aggiornamento: 15:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA