Zaia parla dell'inchiesta sul batterio killer e Salvini mangia ciliegie: bufera sui social

Martedì 16 Giugno 2020
video

Social scatenati per un video dove Matteo Salvini mangia ciliegie mentre Luca Zaia parla dei bimbi morti a Verona. Prima di parlare del video, che potete vedere seguendo questo link, è meglio spiegare gli antefatti. A Verona è stato chiuso uno dei più grandi punti nascite a causa delle morti sospette di diversi bambini: si ipotizza che il batterio Citrobacter sia responsabile delle morti di alcuni neonati. Mentre una commissione di specialisti da giorni è sul posto per cercare di capire le cause e modalità di eventuali contagi e decessi, ecco Luca Zaia, governatore del Veneto e Matteo Salvini si sono incontrati nell’osteria al Borgo di via Longhena, a Verona, per una conferenza stampa dove parlare della chiusura del punto nascite dell’ospedale di Borgo Trento. Fin qui nulla di strano (a parte la bizzarra scelta della location: un’osteria per una conferenza stampa?). Ma Salvini si difende: «Polemica surreale».

Ultimo aggiornamento: 13:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA