GIORGIA MELONI

Meloni: «Mi hanno appiccicato così tante etichette addosso che ormai sono un album di figurine»

Martedì 6 Luglio 2021
Video

«O è come dicono loro o sei omofobo. O è come dicono loro o sei un razzista. O è come dicono loro o sei un mostro. Perché loro non sanno come argomentare, invece noi sì. Noi non abbiamo il problema a mettere l’etichetta e chiediamo solo di parlare in maniera seria di temi seri. Loro questo non sono in grado di farlo. Ma questo a noi non spaventa. A me hanno appiccicato addosso così tante etichette che ormai sono un album di figurine. Ma non mi interessa niente. Quando prendo una posizione la difendo alla morte». Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni durante la presentazione del suo libro a Palazzo Reale, a Milano, parlando della posizione di Fratelli d’Italia sul ddl Zan e del confronto con la sinistra. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

Ultimo aggiornamento: 11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento