Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, studenti e genitori davanti al Parlamento: «Le scuole non vanno chiuse»

Domenica 14 Marzo 2021
Video

Manifestazione organizzata dal collettivo "Priorità alla scuola" domenica mattina in piazza Montecitorio di fronte alla Camera dei Deputati per protestare contro il lockdown formativo che da lunedì 15 marzo porterà 6,9 milioni di studenti italiani, otto ragazzi su dieci (81%) degli 8,5 milioni di alunni iscritti nelle scuole statali e paritarie, a seguire le lezioni con la didattica a distanza. «Una situazione inaccettabile, dopo tanti proclami di riportare la scuola al centro, ora il Governo chiude nuovamente», hanno commentato i manifestanti: «I ragazzi sono disperati. Il timore è che si arrivi fino alla fine dell'anno in dad. Una situazione devastante per gli adolescenti». (LaPresse) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA