De Luca show attacca l'opposizione: «Campania salva non per miracolo»

EMBED

«La Campania si è salvata non per un miracolo, non per fortuna ma per l'impegno straordinario dei medici, degli infermieri, dei dipendenti regionali e dei servizi pubblici; e se consentito perché c'è stato un presidente che ha buttato il sangue dalla mattina alla sera». Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca al termine del Consiglio regionale della Campania. De Luca ha ringraziato «quei pochi colleghi che hanno dato un contributo di merito» e non quelli che «sono intervenuti in questo dibattito offendendo la dignità della Campania e di coloro che hanno lavorato per due mesi». «Siccome queste cose non hanno bandiere politiche e voglio discutere tra uomini - ha aggiunto De Luca - e non chi pur di fare politica politicante o demagogia ignora completamente i fatti».