Covid, Galli: «Stanco di consolare chi ha portato virus a casa di nonni e genitori»

Giovedì 3 Dicembre 2020
Video

«Se gli italiani hanno dato segno di poca responsabilità dopo l’allentamento delle regole? Non ho voglia di prendermela con gli italiani», il commento del professor Massimo Galli durante lo speciale in prime time di “Accordi&Disaccordi”, sul Nove. «Quello che trovo più grave è che non si sia capito come questa cosa è maledettamente subdola... sono stanco di dover consolare l’inconsolabile, cioè quelle persone che sanno di aver portato l‘infezione a casa e genitori e nonni sono andati all’altro mondo. Siamo molto lontani – ha concluso il direttore del Reparto malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano - dall’aver acquisito una robusta comprensione della realtà del fatto che con un virus come questo non puoi entrare in trattative».

Live streaming e puntate complete su Dplay.com (http://it.dplay.com/)

© RIPRODUZIONE RISERVATA