Crisi governo, Renzi: «Le poltrone passano, le opportunità mai più»

Martedì 19 Gennaio 2021
Video

«Sembra che la discussione riguardi le singole persone. Io non ho perso niente. Noi non abbiamo perso niente. Ma è l'Italia che sta perdendo la cosa peggiore da perdere, che è la più grande occasione, più del Piano Marshall. Le poltrone, i posti, gli incarichi passano. Le opportunità mai più. Ecco perché le chiedo, presidente: facciamo un grande investimento sul futuro». È il duro attacco di Matteo Renzi al premier, Giuseppe Conte, nel giorno del voto di fiducia al governo in Senato. «Lei, quando ci siamo incontrati, mi ha chiesto con gentilezza se ero interessato a incarichi internazionali. Io le ho detto di no. In questo momento non è in ballo il destino personale di tizio, caio o sempronio. È in ballo il destino dell'Italia», ha aggiunto il leader di Italia Viva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA