Delitto Gigliotti a Lamezia Terme nel 2015, individuato e arrestato il responsabile

Sabato 12 Giugno 2021
Video

(Agenzia Vista) Calabria, 12 giugno 2021

Omicidio Gigliotti a Lamezia Terme, individuato ed arrestato il responsabile Su disposizione della Procura della Repubblica di Lamezia, diretta dal Procuratore Salvatore Maria Curcio, personale della Squadra Mobile di Catanzaro e del Commissariato di Lamezia Terme, è stata data esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale Lametino (Rossella Prignani) a carico di Marco Gallo, 36 anni, ritenuto responsabile dell’omicidio e della distruzione del cadavere di Domenico Maria Gigliotti, commesso a Lamezia Terme il 25 gennaio del 2015. Le indagini si sono orientate nei confronti del Gallo in considerazione del fatto che lo stesso figurava tra le vittime della truffa dei viaggi fantasma venduti dall’agenzia Easy Fligth, gestita dalla moglie della vittima Sarebbe stato proprio l’incasso fraudolento dell’anticipo versato (1.100 euro) per l’acquisto di una crociera a scatenare la violenta reazione dell’indagato che, già nel mese di ottobre 2014, aveva esploso alcuni colpi d’arma da fuoco contro l’abitazione della famiglia Gigliotti.

Polizia di Stato

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA