Genova, sindaco Bucci: «Mi ricandiderò»

Mercoledì 20 Gennaio 2021
Video

«Votare la fiducia è stato un gesto che non mi ha fatto stare particolarmente bene negli ultimi giorni, tant'è che ho deciso all'ultimo minuto e ho votato alla seconda chiamata». «Così la senatrice Renata Polverini risponde alle domande dei giornalisti sulla fiducia data al governo Conte durante il voto in Senato. «In questi mesi ho avuto modo di apprezzare il presidente Conte, non perché pensavo di sostenerlo ma solo perché è il presidente del nostro Paese - ha proseguito - Per la fiducia ho risposto a un richiamo che è stato fatto in maniera molto forte e decisa dal capo dello Stato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA