La Spezia, sequestro di beni per oltre 2 milioni di euro a tre famiglie sinti

Giovedì 28 Ottobre 2021
Video

(LaPresse) La Guardia di Finanza e i carabinieri di La Spezia hanno sequestrato, in via preventiva, beni per due milioni di euro a tre famiglie di origine sinti: secondo chi indagale famiglie, in concorso, sarebbero responsabili di reati contro il patrimonio, come truffa, rapina e ricettazione. Sequestrati tredici fabbricati, diciotto terreni, autoveicoli, autocaravan, titoli, conti correnti e libretti postali, tutti beni che ora saranno gestiti dall’amministratore giudiziarionominato dal Tribunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA