Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maltempo: Val di Fassa, i nubifragi hanno cambiato la morfologia del territorio

Sabato 6 Agosto 2022
Video

(LaPresse) «Questa pioggia ha modificato la morfologia del territorio, che non era come lo conoscevamo noi. Eravamo in pericolo anche solo a pestare su un territorio sconosciuto». Lo ha detto l'ispettore dei Vigili del Fuoco, Alessandro Pellegrin, sul nubifragio che ha colpito la Val di Fassa causando smottamenti e costringendo più di 150 persone ad abbandonare le proprie case per precauzione. Sull'avanzamento delle operazioni di ripristino: «Abbiamo liberato la totalità degli appartamenti e delle cantine, ci mancano i garage». Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti: «La situazione è ora sotto controllo. Vanno ringraziate tutte le donne e tutti gli uomini che hanno lavorato per mettere in sicurezza e garantire l'incolumità delle persone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento