Nato, Guerini: «Italia continuerà fare sua parte in Afghanistan»

Mercoledì 18 Novembre 2020
Video

(Agenzia Vista) Roma, 18 novembre 2020

«L'Italia continuerà a fare la propria parte nell'impegno che ci è stato affidato con la guida ad Herat in Afghanistan. A febbraio valuteremo gli sviluppi sul terreno, e lo stato dei colloqui di Doha. L'importante che l'Alleanza dia un messaggio coeso e condiviso a tutti gli interlocutori. Ho sentito il segretario generale della Nato e dalle conversazioni avute anche con i partner americani, ci è stata data assicurazione che gli Usa intendono mantenere inalterata la presenza delle strutture militari e di mantenere inalterato il sostegno di strutture e asseti anche fuori dell'Afghanistan come la base in Qatar», lo ha detto il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, in audizione davanti alle commissioni riunite Difesa di Camera e Senato, nell'ambito dell'esame del documento programmatico pluriennale per la Difesa per il triennio 2020-2022 / Camera webtv

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

© RIPRODUZIONE RISERVATA