Raid a Marsala contro stranieri, tre arresti

Giovedì 1 Ottobre 2020
Video

(LaPresse) Tre arresti a Marsala, in provincia di Trapani, per raid contro persone extracomunitarie. Secondo quanto ricostruito dalla polizia di Stato il branco agiva nel centro cittadino, soprattutto durante il weekend. Gli arrestati, tutti italiani e di età compresa tra i 18 e i 34 anni, sono accusati a vario titolo di violenza privata, minaccia, lesioni personali, reati aggravati dall’avere agito con efferatezza e spietatezza, per finalità di discriminazione e odio etnico razziale. Il branco non esitava inoltre a colpire oltre che con pugni, calci e ginocchiate, anche con armi improprie procurate al momento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA