MATTEO RENZI

Renzi e Hollande ricordano Valeria Solesin: Borse di studio alla sua memoria

Mercoledì 9 Marzo 2016
Video
"L'ultima volta in cui questo inno fu suonato in questa piazza era il giorno del funerale di Valeria Solesin, la sua famiglia volle ricordare la sua scomparsa anche attraverso l'inno nazionale francese. siamo qui, a Venezia, per ricordare questa giovane vita di questa città spezzata a Parigi dall'attentato barbaro che ha colpito il Bataclan". Lo ha detto il premier Matteo Renzi alla conferenza stampa dopo il bilaterale con il presidente della Francia, Francois Hollande. "Abbiamo avuto l'occasione - ha aggiunto Renzi - di donare un messaggio di vicinanza e di affetto ma soprattutto di ricevere un messaggio di affetto dalla famiglia Solesin. La memoria di Valeria resta viva attraverso sei borse di studio all'anno per giovani ricercatori nel campo della demografia e della sociologia, che erano gli ambiti di studio di Valeria alla Sorbona, e credo che sarà molto interessante come questo programma sarà portato avanti in collaborazione dai governi francesi e italiani".
Ultimo aggiornamento: 26 Settembre, 12:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA