Roma, banconote nascoste tra le strade della città per la caccia al tesoro: ecco come partecipare e vincere il bottino

EMBED

Si chiama Cashdrop, il nuovo gioco iniziato a Roma da qualche giorno che sta spopolando in tutta la città. Si tratta di una caccia al tesoro dei tempi moderni e chi riesce a trovare le banconote in euro può portarsi a casa un bel bottino. Avete mai pensato di andare alla ricerca di banconote da cinquanta, duecento euro nascoste in aiuole o fessure dei gradini tra le vie di Roma? È il nuovo gioco Cashdrop che consiste trovare il bottino in giro per la città. I requisiti fondamentali per giocare sono: avere una buona vista ed una buona memoria. Chi riesce a trovare le banconote può portarsi a casa i soldi. Basterà analizzare bene l'immagine circostante ripresa con lo smartphone e tentare di capire la strada o la piazza del quartiere dove si trovano gli euro. È stato aperto un profilo su Instagram che attualmente è seguito da oltre 27mila follower e da qualche settimana è sbarcato anche su TikTok. Il gioco è iniziato il 7 febbraio 2024 quando è stato pubblicato il primo post in cui veniva mostrata una banconota in cui era raffigurato il Colosseo. «Una banconota al giorno» è la didascalia, poi ancora: «E tu, riuscirai ad arrivare per primo?». Al via il gioco. Il gioco consiste in questo modo: l'autore mostra la banconota piegata su se stessa. Poi raggiunge un posto preciso e nasconde i soldi nel punto che ha scelto. Infine, inquadra uno scontrino con data e orario, a seguire la zona in cui si trova e qualche dettaglio per dare ulteriori indizi per la ricerca. Vince chi trova prima la banconota. Il gioco, senza dubbio, ha scatenato i romani soprattutto quelli più curiosi che hanno subito detto la loro al riguardo. Sono tanti a credere che si tratti di una burla, altri, invece, hanno affermato di aver trovato le banconote senza, però, mostrare le prove. Chissà se il Cashdrop funzionerà? Provare per credere.

Foto Shutterstock; musica Korben