Roma-Monaco in Frecciarossa: entro il 2026 sarà attivo il nuovo collegamento

Video
EMBED

È stato stipulato un accordo preliminare firmato da Trenitalia con Deutsche Bahn, società ferroviaria tedesca, affinché Frecciarossa attraversi e raggiunga la Germania. Quindi, presto sarà possibile avere un treno che collegherà l'Italia e in particolare Roma con Monaco. Non vi è ancora una data certa sull'attivazione del collegamento tra Roma e Monaco in Frecciarossa. Attualmente si parla della fine del 2026, vale a dire a dicembre, ma ci sono ancora alcuni dettagli da sistemare. In primo luogo, Frecciarossa Roma-Monaco nasce con lo scopo di migliorare l’offerta internazionale e di dare ai fruitori un servizio affidabile, senza tralasciare la sostenibilità ambientale. Tale collegamento, che sarà diretto dall'Italia alla Germania, permetterà ai passeggeri di poter viaggiare all’estero in tempi ridotti e con un basso impatto ambientale. Non solo gli italiani potranno raggiungere il resto d'Europa ma i tedeschi, una volta arrivati nel nostro Paese, avranno l'opportunità di raggiungere in modo facile e veloce le mete più belle grazie ai servizi intermodali che Trenitalia offre come, ad esempio, i FrecciaLink, che permettono di arrivare a destinazione con la combo treno+bus. Infine, gli esperti stanno valutando anche altri collegamenti da Roma ad altre città tedesche e non solo Monaco. Per adesso si parla di collegamenti tra Milano e Monaco e tra Roma e Monaco. Si stima che il la durata del viaggio si riduca di almeno un'ora. I servizi sui Frecciarossa sono diversi e dipendono dal valore del biglietto. Per alcune categorie sarà possibile usufruire di un cambio data, qualora servisse, senza costi aggiuntivi. Altre avranno a disposizione da mangiare e da bere anche per breve tratte. Tante, inoltre, le offerte per i più giovani e gli over 65.

Foto Shutterstocl; musica Project