Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Scritte no vax Spallanzani, Speranza: «Minacce non cambiano nostro approccio a scienza»

Venerdì 24 Giugno 2022
Video

(LaPresse) «Siamo orgogliosi dei numeri dell’Italia, uno dei paesi con il più alto tasso di vaccinazione in Europa e nel mondo. C’è stato uno studio su Lancet pubblicato proprio in queste ultime ore che solo nel 2021 sono state salvate 20 milioni di vite. Sono minacce quelle di oggi che non devono cambiare il nostro approccio che resterà sempre di fiducia nella scienza». Così il ministro della salute Roberto Speranza in visita allo Spallanzani dopo le scritte di minacce No Vax sui muri. «La scienza - chiarisce il ministro - deve guidarci in questa partita ancora non conclusa contro il Covid. A queste persone di sostegno solidarietà messaggio e che istituzioni andranno avanti con linea di fermezza, di chiarezza e di fiducia nei confronti della scienza, che come ci ha guidati finora continuerà a farlo in futuro. La grande maggioranza dei cittadini continuerà ad avere fiducia in questo approccio e ci aiuterà a vincere la battaglia contro il Covid».

© RIPRODUZIONE RISERVATA