Viaggiare, il capo della Qantas: «Vaccino obbligatorio per i voli internazionali»

Lunedì 23 Novembre 2020
Video

Il capo di Qantas, compagnia aerea australiana, ha detto che la vaaccinazione contro il Covid-19 sarà obbligatoria per i voli internazionali Alan Joyce, intervistato dai media locali, è convinto che le vaccinazioni saranno obbligatorie per i futuri viaggi internazionali. E una volta che il vaccino sarà disponibile cambieranno i termini e le condizioni per il viaggio. «Per i viaggiatori internazionali che chiederemo alle persone di farsi vaccinare prima di salire sull'aereo». Per Joyce questa sarà una condizione necessaria per i viaggiatori che arrivano o partono dall'Australia. Secondo il CEO della Qantas questa operazione coinvolgerà anche il resto del mondo. Inoltre, con la riapertura della rotta da Sydney a Melbourne, molti australiani potranno rivedere i propri cari per Natale. «Gli australiani amano viaggiare e le due città sono incredibilmente ben collegate. Prima del Covid avevamo 45 voli al giorno, mentre fino a ieri soltanto 1. Nel primo giorno di riapertura abbiamo effettuato 70 voli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA