«Way out», ​RicantaNapoli sul Mattino.it: live lo show delle Ebbanesis

Giovedì 6 Maggio 2021
Video

Quarto appuntamento con «Way out/Ripartiamo». Con i teatri, almeno a Napoli, riaperti soltanto sulla carta e il fronte del palco ancora impraticabile, diventa ancora più preziosa, forse persino necessaria a vedere la risposta degli internauti, la rassegna di minilive firmata da Ennio Nicolucci con il sostegno della Regione Campania.

Dopo Tony Esposito, Dario Sansone dei Foja e l'episodio diviso tra M'Barka Ben Taleb e Fabrizio ed Aurelio junior Fierro, protagoniste saranno Viviana Cangiano e Serena Pisa, più note come le EbbaneSis. 

Nel loro canto libero e armonizzato la tradizione si sposa con la contaminazione, i Queen vincono il Festival di Napoli e Roberto De Simone è socio in composizione di Michael Jackson. Due voci (e che voci) e una chitarra che inchiodano il pubblico, anche in tv, come hanno dimostrato come presenza fissa nell'ulltimo show di Massimo Ranieri, uno dei tanti fan vip raccolti in qualche anno di video su YouTube e serate sold out nei teatrini off.

Dopo la consueta introduzione di Federico Vacalebre, il primo critico musicale ad aver scommesso sulle EbbaneSis e la loro serissima arte ironica, tre i brani in scaletta, con tutte le inevitabili «intromissioni» di cui Serena e Viviana sono maestre: «Miez' o grano» di Nicolardi/Nardella, «Rumba d''e scugnizze» di Viviani e «Accort' o lupo», adattamento dallo scugnizzo ad honorem Lucio Dalla.

Ultimo aggiornamento: 20:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA